giovedì 25 dicembre 2008
25 DICEMBRE

AUGURO A TUTTI I VISITATORI, E NON, UN SERENO NATALE,...E UN SACCO DI DONI DA SCARTARE!!!
 
posted by piccolè at 09:42 | Permalink | 24 comments
martedì 16 dicembre 2008
CI SIAMO QUASI...



MA QUESTO NATALE PORTERA' VERAMENTE LA TANTO SOSPIRATA SERENITA'???




E' trascorso quasi un anno dal mio ultimo post, un anno in cui piu' volte ho provato a scrivere qualcosa, anche cazzate, che poi si rivelavano troppo cazzate per meritare di essere postate! Non vi so spiegare bene il motivo del mio allontanamento, ma poi in fondo forse neanche ve ne siete accorti, oppure chi di voi si era affezionato a me ed aveva "imparato a conoscermi", avrà pensato che mi fossi tagliata le vene! Ed invece, tiè,...arieccomi! Veramente non ho un' idea ben precisa su cosa scrivere, non un argomento preciso, tranne la crisi che ci attanaglia, ma evito di tornare dopo tanto con un post polemico e che richieda nervi saldi, che non ho, e opinioni proprie che, da quante ne ho, richiederebbero tutta la notte!


Allora per questa volta ne approfitto solo per fare a ciascuno di voi, uno per uno, i miei più sinceri auguri di BUON NATALE! Come sapete non sono credente, e sinceramente il Natale mi deprime non poco, ma rispetto chi lo vive tradizionalmente, con la Santa Messa, la Vigilia, il pranzo, i regali, gli auguri,...la cosa che mi commuove del Natale è l' innocenza e la gioia che vedo negli occhi dei bambini mentre scartano i regali, questo per me è il senso del Natale, la gioia dei piccoli in un gesto che possono fare tutto l' anno, ma che "QUESTA NOTTE" ha un significato e crea un' atmosfera particolare, che anche le persone adulte e "non credenti" come me, avvertono nel cuore, e per un attimo depongono le armi e si godono quell' attimo di gioia infantile.


PROPRIO COSI', UN BACIO PARTICOLARE A TUTTI I BAMBINI DEL MONDO!
 
posted by piccolè at 12:44 | Permalink | 24 comments
domenica 20 gennaio 2008
CURIAMO E RISPETTIAMO L' INFANZIA





Forse ho avuto il blocco dello scrittore,...presuntuosa!!!



Sono stata a corto di idee, di stimoli, poi mi è tornato in mente un episodio di qualche tempo fa, episodio che mi ha scioccata, che mi ha lasciata incredula, senza parole( e con me ce ne vuole!!!).



Era un sabato pomeriggio d' estate, intenta a sistemare la mia camera, sento delle voci di bambini provenienti da fuori, niente di strano, sto a due passi da un oratorio. Pensavo giocassero a nascondino, come fanno sempre, rimpiattandosi in una vecchia scuola abbandonata che divide la mia casa dall' oratorio della chiesa, trall' altro molto pericolosa.



Non giocavano a nascondino invece, sentivo gemere di piacere, parlare di sesso, di posizioni e quant' altro. Vi giuro che non è facile descrivervi la sensazione quasi di "paura" che ho provato, sdegno, vergogna,nel vedere quelle scene.



Guardando fuori, attraverso la persiana chiusa per il sole, vidi due bambini, il piu piccolo di circa 7 anni, l' altro, di colore, non aveva piu' di 10 anni, si abbraciavano, si baciavano sulla bocca, si toccavano le parti intime. Li per li' non connettevo, non ci credevo, ero come pietrificata, non fiatavo per non farmi sentire, non capivo. Il bimbo piu' grande insegnava all' amico come doveva fare, diceva che in casa sua facevano cosi'! Gli calò i pantaloni e gli disse:"FAMMI UN POMPINO", cominciarono a fare sesso orale, prima uno, poi l' altro, gemendo come fossero due adulti! Non mi muovevo, piangevo, non credevo a quello che stava succedendo, non sapevo cosa fare, sembrava che qualcosa mi tenesse piantata li', obbligata aguardare, non mi veniva la voce per chiamare mia madre, un incubo.


Si spogliarono, e il grande, tenendo sempre come punto di riferimento la madre, cercò di sodomizzare il piccolo che si sottometteva, nella sua ignoranza di bambino, pensava fossero cose normali! Appoggiati al muro continuavano a baciarsi, e misurando la propria erezione di bambino, dicevano:" Ora io, ora tocca ame!"


Fortunatamente un gatto, saltando sulla tettoia, fece rumore e loro, spaventati, si rivestirono e scapparono.


Non so quanto ancora rimasi li' impietrita, mille pensieri nella mente:" Ed ora cosa faccio, a chi lo dico", ero spaventata e disgustata, telefonai a mia cognata, mi disse di andare dal prete.

Lo feci la mattina dopo, trovai il coraggio, ma il prete non mi ricevette, non so se no c' era o era occupato con le messe, tornai a casa e non ho piu' trovato il coraggio di farmi avanti.

Non dimenticherò mai quelle scene, ho il rimorso di non essere intervenuta subito, ma non era facile, l' ho detto, ero pietrificata!

Quando alla tv sento notizie di bambini violati, ripenso a quell' episodio: il bambino di colore parlava delle" prestazioni" della madre come se lui le vivesse, magari lei è una prostituta che lavora in casa, uno squallore inaudito!

Da quel giorno ogni volta che vedo i bambini nascosti li', li brontolo. dico loro che è pericoloso stare li', decade tutto,...non posso fare altro, ma ho paura di rivivere quei momenti. I BAMBINI VANNO PROTETTI, TUTTI I BAMBINI, QUELLI MENO FORTUNATI VIVONO IN SITUAZIONI FAMILIARI DI DEGRADO, CON VICINO ADULTI SENZA SCRUPOLI! NON STARO' MAI PIU' ZITTA, CHI SA DEVE PARLARE ED AIUTARE LE PICCOLE "VITTIME"!
 
posted by piccolè at 11:32 | Permalink | 34 comments
venerdì 4 gennaio 2008
AUGURI BEFANE!!!














Sarà impossibile riunirci tutte, ma un modo per essere piu' vicine esiste! La madre badessa delle befane ha organizzato per domani sera una vera e propria sassaiola ai danni di qualunque essere umano di sesso maschile, naturalmente esclusi i bambini!







LO SCOPO E' QUELLO DI VENDICARCI DELLE SOFFERENZE CHE I MASCHIETTI CI PROVOCANO A CAUSA DELLE LORO MANCANZE!!







BEFANE UNIAMOCI!!!



Da nord a sud saremo unite dallo stesso intento,...calzettoni di spugna puzzolenti pieni di carbone per i maschietti, direttamente sulla loro testa!! Mentre per noi femminucce innocenti una ventata di freschezza con questo po' po' di scopone qua sotto...mica male, no?





IMPORTANTISSIMO!!!!



E' una promozione limitata, quindi befane, fate revisionare le scope ed iscrivetevi,...il fusto non ci regge tutte e, si sa,...la fame in giro è PARECCHIA!!!










 
posted by piccolè at 10:50 | Permalink | 24 comments
domenica 30 dicembre 2007



Un passo avanti e tre indietro.....




Comincio a chiedermi se ho fatto qualcosa di sbagliato, magari mi sono comportata male con qualcuno, senza accorgermene, e adesso la sto pagando! Il periodaccio continua e, nonostante i miei sforzi per stare su, nonostannte cerchi di reagire sorridendo, scherzando, ho un turbamento dentro che vi giuro fa male, e non mi abbandona.


Non ho piu' scritto, un po' per il tempo che manca, lo stress, non volevo trasmettervi le mie ansie, anche se so che sicuramente da parte vostra avrei ricevuto appoggio e affetto. Il mio Natale? Monotono come sempre, per una come me che odia le festivita', e' un incubo dover fare gli auguri, vedere gente impazzita per le strade alla ricerca dei regali piu' belli, ma meno costosi, gente che si indebita ancora di piu' per non rinunciare al pranzo da nababbi o al cenone dell' ultimo dell' anno, sempre tutto uguale, spero solo che sia un modo per non pensare ai problemi di questo mondo di merda, che ci faranno capolino gia' dal 1° gennaio!

Non mi illudo, spero sempre e solo nella salute mia e dei miei cari, per il resto ormai non ci sono speranze,....forse una vincita all' enalotto!!!!

A parte tutto ragazzi, vi ringrazio per la presenza nonostante la mia assenza( pure la rima!!!), vi dico solo che spero in una vita serena per tutti voi, lasciamo perdere le cazzate!!!!


......AH...., quasi mi dimenticavo,....AUGURONI!!!!!!


 
posted by piccolè at 03:38 | Permalink | 33 comments
domenica 2 dicembre 2007

IL PEGGIO DEL PEGGIO.....



Questo esemplare di "uomo", salito alla ribalta della cronaca negli ultimi giorni, e' una creazione di MONTECATINI TERME,...ebbene si, fin da ragazzina lo vedevo camminare in centro pomposo e pieno di se' gia' allora!

I suoi parenti abitano davanti a me, sua zia si vergogna e ne ha tutte le ragioni!

In primavera un rom di 23 anni investi' con il suo furgone 4 giovani del posto, uccidendoli sul colpo. Guidava ubriaco, e dopo l'accaduto e' scappato. La legge lo ha accusato di omicidio colposo, e condannato a sei anni di reclusione,...in un residence sul mare, con tanto di balcone, messo a disposizione dallo stato e pagato da noi gente onesta!

A LESSIO SUNDAS, questo e' il nome del montecatinese doc qua sopra, benestante, sposato con prole. Pseudo agente di star e modelle,....il nuovo Corona, insomma! Ha contattato l' avvocato del rom assassino, offrendogli un contratto da 30.000 euro, per sponsorizzare una marca di jeans, profumi e fare serate in discoteca. Questo ha dell' incredibile, ma da Sundas ci si deve aspettare di tutto, vuole trasformare un killer in una star, e' talmente detestabile che non merita di vivere.

Ricordo anni fa, faceva le vasche in centro e fermava le ragazze per strada, offrendo loro il bacio della fortuna, ...e 'ste cretine che in un brodo di giuggiole si facevano baciare,...lui era un grande, uno ricco, uno conosciuto!! Non voglio spendere altre parole per lui, mi fa schifo e tra qualche tempo lo rivrdremo a MI MANDA RAI TRE, ha il processo a gennaio per truffa,...spero solo che i genitori di quei quattro poveri ragazzi morti, si facciano giustizia e diano una bella lezione anche a Sundas, visto che la giustizia anche questa volta ha fatto vergognare gli italiani onesti!!!!

A MONTECATINI NON SIAMO TUTTI COSI',...IO, SARA SIDLE E MISS DICKINSON SIAMO DI TUTT' ALTRA SPECIE!!!!

 
posted by piccolè at 04:52 | Permalink | 63 comments
sabato 24 novembre 2007
eeeeeeeccccomi!!!!!!!!!!!!!!
TRANQUILLI ARIECCOMI!!!!!!!!!!.....ASPETTO LA OLA!....
La piccoletta e' di nuovo tra voi, lo so che avete temuto per la mia incolumita', ma addirittura rivolgersi a CHI L' HA VISTO!!! Esagerati!!
Questo pc mi sta rompendo le palle, e parecchio pure, non ci capisco niente e mi devo rivolgere ad un tecnico che se la prende comoda,....ma e' economico!!
Nel fraddunque ho ricevuto un invito per un meme da ammiragliok, ed io lo accetto volentieri:
5 domande per me:

1°- COME SEI DIVENTATO BLOGGER?
Grazie alle mie amiche Sara Sidle e Miss Dickinson. Una sera a casa loro me ne hanno parlato e hanno creato un blog tutto mio, ....sono delle brave maestrine!

2°-chi, o cosa, ti ha spinto a creare un blog?
La voglia di fare qualcosa di diverso, il bisogno di avere un posto mio dove esprimere me stessa e farmi conoscere.

3°-il tuo primo post?
Non so' che fine abbia fatto, lo scrissi la stessa sera che e' nato il blog! Una bottiglia di limoncello, che adoro, due frasi buttate la', sotto l' effetto dell' alcool!

4°-Il post di cui ti vergogni di piu'?
Sinceramente nessuno, scrivo sempre quello che penso e molto raramente torno indietro con le mie idee.

5°-Il post di cui sei piu' fiero?
Quello sulla pena di morte, e' un argomento scottante, che molti evitano per non essere giudicati. Avevo scatenato un bel dibattito, libero e reciprocamente leale.

SPERIAMO DI SCRIVERNE ALTRI MILLE!!!
Adesso passo il meme a : MISS DICKINSON e ILFINZ!!
 
posted by piccolè at 08:21 | Permalink | 25 comments